Nel presepe c’è davvero spazio per ognuno di noi

Alla vigilia di questo Santo Natale vorrei invitarvi ad una sosta per fare conoscenza con i santi del presepio. Artistico come da tradizione napoletana o di terracotta, simbolico o realistico, con statuine fatte dei materiali più impensabili ma sono sicuro che da qualche parte della vostra casa l’avete sicuramente già allestito.

Riforma del lavoro sportivo: la base merita rispetto

Ci sono cambiamenti che avvengono nel silenzio mediatico nonostante siano potenzialmente dirompenti. Se entrassimo oggi in un bar per un caffè e ascoltassimo le conversazioni in tema di sport sono certo che sentiremmo discutere di Juve e di Mondiali, due punte di iceberg ancora sommersi.

Necessario garantire la tenuta del sistema sportivo

In una settimana un pochino strana per le polemiche sullo sport di base, il CSI ha vissuto momenti contrapposti: attaccato in modo inelegante da qualche voce della grande informazione, difeso e sostenuto da altri autorevoli organi di stampa.

Un impegno concreto verso le nuove generazioni

In occasione della Giornata mondiale dei Diritti dei Bambini del 20 novembre, è opportuno segnalare gli esiti del lavoro del Gruppo CRC, cui partecipa il CSI, impegnato per la Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

A gennaio l'abbraccio associativo del Meeting dirigenti

Nel prossimo mese di gennaio, precisamente sabato 28 e domenica 29 a Roma, ci incontreremo per condividere un momento associativo fondamentale. Come fosse una verifica di metà mandato, valuteremo quanto è successo, quanto siamo riusciti a fare nonostante i due terribili anni della pandemia, ma soprattutto quanto ci apprestiamo a fare per il cammino presente e futuro del Centro Sportivo Italiano

Lo stupore e il coraggio di amare i nostri corpi

Si dice che una sola farfalla che sbatte le ali può creare un uragano dall’altra parte del mondo. Pare la descrizione di quanto accaduto nella ginnastica artistica dopo gli abusi psicologici denunciati da ex atlete. Offese, critiche, accuse, mancanza di rispetto, svalutazione, menzogna, ricatti sono colpi che lasciano i lividi.

1