Il Padel del CSI a metà tra Umbria e Piemonte

Delle 32 coppie finaliste vincono nel maschile due coppie del CSI Terni. Nel femminile è festa per un doppio del CSI Verbania, mentre nel misto a brindare è una delle coppie di casa dell’Asti Padel

Ad Asti gli scudetti del Padel CSI

Da 5 regioni italiane 32 coppie si affrontano nei tornei misto, femminile, maschile pro e rookie. Domani la presentazione del campionato e dei tabelloni presso l’Astiss. Sabato i gironi eliminatori nelle varie categorie, domenica quarti, semifinali e finali.

Net Master: 200 racchette contro il bullismo

Traguardo e podio per il progetto “Net. Oltre le reti”, giocato in doppio da CSI e US ACLI

Obiettivo: “Facciamo rete”!

Dal 18 settembre al 16 ottobre, ogni settimana in uscita due episodi del nuovo podcast del CSI, legato al progetto “Net. Oltre le reti” e realizzato insieme a Radio Brusa, che approfondisce le tematiche del bullismo e del cyberbullismo e le potenzialità dello sport quale antidoto a tali fenomeni

“Net. Oltre le reti”: il match point a Perugia

L’evento conclusivo del progetto “Net. Oltre le reti” dal 15 al 17 settembre vedrà impegnate sui campi di gioco 24 squadre. Focus anche su fake news ed hate speech nella serata odierna con testimonianze ed uno spettacolo sul lato oscuro del web. Nella prima serata verranno inoltre premiate le due società vincitrici nell’ambito del Giffoni Experience per le migliori interviste sul tema del cyberbullismo

Riminiwellness: CSI a lezione di padel con Gustavo Spector

Venerdì 2 giugno nella grande fiera riminese i tesserati del CSI potranno prenotarsi gratuitamente (50 posti disponibili) per entrare in campo con il c.t. dell’ItalPadel

Net. Oltre le reti

Il progetto propone attività di sensibilizzazione sui temi del bullismo e del cyberbullismo. Con l’intento di porre anche un freno al drop out giovanile, il progetto sceglie gli sport di racchetta per coinvolgere giovani tra i 10 e i 13 anni e invitarli a contrastare i fenomeni di bullismo.

Brescia ruggisce da…Leonessa!

All'Asti Padel Club, storica affermazione per il misto reggiano Pedrazzini/Corradini. Nella quarta e nella quinta categoria, finali tutte tra bresciani. I titoli vanno ad Aquilini-Altobelli (5^) e a Mangiarini-Frusca (4^). Alto il livello medio delle 32 coppie finaliste arrivate in Piemonte

1