Campionato nazionale Sport&Go 2024 Scopri

La Junior TIM Cup in rossonero e biancoceleste

I ragazzi del torneo ospiti di A.C. Milan e S.S. Lazio a San Siro e all’Olimpico

San Siro e l’Olimpico hanno accolto gli under 14 della Junior TIM Cup sui propri spalti in occasione di Milan–Cremonese e Lazio–Sassuolo

Condividi:
La Junior TIM Cup in rossonero e biancoceleste

Terminate le partite delle 18:00, la Junior TIM Cup – Keep Racism Out si cambia d’abito e veste i colori di A.C. Milan e S.S. Lazio. Il 3 maggio, dopo gli incontri al Luigi Ferraris e all’Allianz Stadium, è il turno di San Siro e dello Stadio Olimpico di aprire le porte ai calciatori degli oratori.

Il club rossonero, già compagno della Junior TIM Cup a Casa Milan e nel pre-gara di Milan–Lecce, scende di nuovo in campo con i giovani del torneo, accogliendoli sulle gradinate del Meazza. Sono i ragazzi dell’Oratorio San Filippo Neri a prendere posto sugli spalti in occasione del match Milan–Cremonese, pronti ad immergersi nel clima di San Siro.

 



I compagni di torneo, ad alcune centinaia di chilometri di distanza, sono invece entrati nello Stadio Olimpico capitolino. Già presente all’incontro “Keep Racism Out” del mese di marzo, il club biancoceleste ha questa volta accolto i calciatori degli oratori Santa Silvia e San Giuseppe al Trionfale, che hanno calcato il terreno di gioco per poi accomodarsi sui posti loro riservati per Lazio–Sassuolo.

Sono ancora quattro le tappe previste per la Junior TIM Cup prima dell’evento finale, che si terrà proprio nello Stadio Olimpico di Roma. Per non perdere i prossimi appuntamenti, basterà seguire gli hashtag #JuniorTIMCup e #KeepRacismOut, oltre ai profili social di Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano.