Campionato nazionale di nuoto 2024 Scopri

Adeguamento degli statuti delle ASD/SSD

Entro il 30 giugno 2024 le Associazioni Sportive Dilettantistiche e le Società Sportive Dilettantistiche hanno l’obbligo di adeguare il proprio Statuto sociale secondo la normativa prevista nell’ambito della Riforma dello Sport. Nella piattaforma MyCSI sono disponibili gratuitamente i fac-simili dello Statuto e un vademecum con le linee guida da seguire

Condividi:
Adeguamento degli statuti delle ASD/SSD

Entro il 30 giugno 2024 le Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e le Società Sportive Dilettantistiche (SSD) hanno l’obbligo di adeguare il proprio Statuto sociale secondo la normativa prevista dal D.Lgs 36/2021.
Le ASD/SSD che non hanno ancora provveduto all’adeguamento dello Statuto devono predisporre i documenti richiesti (in duplice copia) e provvedere alla loro registrazione presso l’Agenzia delle Entrate. Si ricorda che, per questa occasione, gli adeguamenti statutari sono esenti dalle marche da bollo e anche, in via eccezionale, dall’imposta di registro.
Pertanto l’adeguamento al D.Lgs 36/2021 è una operazione completamente gratuita. Per ottenere l’esenzione è necessario presentarsi allo sportello della Agenzia delle Entrate esibendo il certificato di iscrizione al Registro RAS.

Le ASD/SSD affiliate al Centro Sportivo Italiano possono utilizzare i modelli fac-simili standard di verbale e di statuto, scaricabili gratuitamente dalla piattaforma www.mycsi.it (effettuando l’accesso con le credenziali di tesseramento online CSI) nella sezione “Fac-simile, moduli ecc.". Tutti i modelli presenti in piattaforma sono perfettamente adeguati secondo le disposizioni del Decreto Legislativo.
Nella stessa sezione è possibile scaricare anche il modello standard di statuto di SSD ARL, che la società può consegnare al proprio notaio come base di lavoro per l'adeguamento.

Una volta effettuata la registrazione degli atti è necessario:

  • effettuare una scansione in unico file PDF del verbale e dello statuto, con il timbro di registrazione dove data ed estremi siano ben leggibili
  • Successivamente il file PDF va poi caricato sulla piattaforma di tesseramento online del CSI indicando la data in cui l’atto è stato registrato.


Si ricorda che le ASD/SSD che non provvederanno al rinnovo del loro Statuto entro il termine del 30/06/2024 verranno cancellate dal Registro, con le conseguenze fiscali che ne derivano.
Le ASD/SSD che invece hanno già provveduto all’adeguamento statutario sono invitate a verificare sul Registro RAS che il file sia stato regolarmente inoltrato e presente in piattaforma.
Qualora vi fossero anomalie sul Registro, è possibile contattare l’Area Servizi al Territorio e Tesseramento della Presidenza Nazionale o il proprio Comitato territoriale CSI, per le opportune verifiche e le correzioni del caso.