Campionato nazionale Sport&Go 2024 Scopri

“Keep Racism Out” con l’U.S. Lecce

La Junior TIM Cup allo Stadio Via del Mare con il centrocampista Joan González

Gli under 14 del torneo oratoriale sono entrati nello stadio salentino per uno degli appuntamenti per sensibilizzare i giovani sportivi sul tema delle discriminazioni

Condividi:
“Keep Racism Out” con l’U.S. Lecce

Raddoppia la Junior TIM Cup – Keep Racism Out nella città salentina. Dopo il tour organizzato nel mese di febbraio, i ragazzi del torneo entrano di nuovo nello Stadio Ettore Giardiniero – Via del Mare, ma questa volta non per un “Walk About”. Giovedì 20 aprile, infatti, si è realizzato un diverso appuntamento nell’impianto sportivo leccese, volto a stimolare la riflessione nei giovani calciatori: si tratta ovviamente di una delle tappe targate “Keep Racism Out”, parte integrante del progetto educativo-sportivo che è la Junior TIM Cup.

I ragazzi dell’Oratorio San Michele di Cavallino hanno così conosciuto l’U.S. Lecce, dialogando e confrontandosi con il calciatore giallorosso Joan González. Il centrocampista ha risposto alle curiosità dei giovani sportivi e ricevuto da loro la maglia “1 di Noi”, simbolo della competizione, regalando autografi ed emozioni.

A stimolare pensieri e domande è stato anche l’intervento del sociologo Danilo Coronese, con il quale i ragazzi hanno potuto approfondire il tema delle discriminazioni. Presenti in questa tappa leccese anche Omar Daffe, dell’Ufficio CSR di Lega Serie A, e Marco Calogiuri, vice presidente del Centro Sportivo Italiano e presidente del CSI Lecce.

Tanti gli appuntamenti del torneo in questo fine settimana, che sarà diviso tra “Walk About” e chiusura delle fasi regionali e interregionali della competizione. Per rimanere sempre aggiornati, basterà monitorare gli hashtag #JuniorTIMCup e #KeepRacismOut, oltre a seguire i profili social di Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano, il trio organizzatore del torneo.