Campionato nazionale Sport&Go 2024 Scopri

Salerno va in meta con il Minirugby

Condividi:
Salerno va in meta con il Minirugby

Nel pomeriggio di sabato 1 aprile si è svolto il secondo torneo organizzato con il Centro Sportivo Italiano e la Federazione Italiana Rugby, che ha visto radunarsi tanti giovanissimi rugbisti e rugbiste allo Stadio Vestuti di Salerno. 

Le squadre partecipanti al torneo, dedicato ai giovani rugbisti provenienti da ogni parte della Campania, hanno regalato alla città di Salerno una giornata di sport davvero indimenticabile. Tutto il minirugby, dall’under 5 all’under 11, ha preso parte alla Festa del Rugby e dato vita ad un emozionante torneo senza vinti: soprattutto da piccolissimi, i giocatori hanno bisogno di comprendere l’importanza delle regole non scritte di questo sport, per cui tutti i partecipanti hanno avuto la possibilità di essere premiati e applauditi per la performance sportiva di cui sono stati protagonisti.

Premiati con una medaglia ricordo, messa a disposizione proprio dal CSI Salerno, anche i numerosi aspiranti rugbisti che hanno preso parte all’open day realizzatosi nella giornata stessa al Vestuti: tecnici della FederRugby e dell’Arechi Rugby si sono dedicati ad oltre 30 nuove leve che non avevano ancora mai provato l’esperienza di giocare con il pallone ovale, ottenendo feedback importanti.

La presidente del CSI Salerno, Teresa Falco, ha così salutato i partecipanti: «Questa è la seconda edizione di un torneo che puntiamo a rendere appuntamento fisso dello sport salernitano. Il nostro obiettivo è realizzare questi appuntamenti anche nel resto della Campania, ma Salerno è fieramente capofila di questa iniziativa che vede sempre grande partecipazione».