Campionato nazionale Sport&Go 2024 Scopri

La Junior TIM Cup fa tappa a Parma

Una delegazione di 20 ragazzi degli Oratori di Sissa e Trecasali è stata ospitata dal Fc Parma e si è allenata insieme ai giocatori Josè Mauri, Daniele Galloppa, Andrea Rispoli e Paolo De Ceglie

Condividi:
La Junior TIM Cup fa tappa a Parma

Dopo Vinovo e Milanello, le porte dei centri sportivi della Serie A si sono riaperte agli oratori. È accaduto a Collecchio (Pr) giovedì 4 dicembre in un pomeriggio all’insegna dei valori più genuini che il gioco del calcio riesce a trasmettere. Grazie alla Junior TIM Cup – il torneo di calcio a 7 riservato agli under 14 promosso da CSI, TIM e Lega Serie A - una delegazione di 20 ragazzi degli Oratori di Sissa e Trecasali è stata ospitata dal Parma F.C. e si è allenata insieme ai giocatori Josè Mauri, Daniele GalloppaAndrea Rispoli e Paolo De Ceglie.

 

È stato un pomeriggio dove l’entusiasmo e la passione dei ragazzi della Junior TIM Cup ha contagiato tutto l’ambiente gialloblu con lo scambio dei gagliardetti e la realizzazione di videomessaggi per la campagna contro il cyberbullismo #IlBulloèUnaPalla. Ora altri due oratori parmensi saranno in campo al Tardini domenica 14 dicembre, nel pregara di Parma-Cagliari.

 

Nell’ambito della Junior TIM Cup sono in calendario incontri tra dirigenti e ragazzi di una delegazione CSI con i Vescovi delle diocesi interessate per diffondere e valorizzare il messaggio del torneo per uno sport etico e orientato ai valori cristiani. Il primo appuntamento sarà con Monsignor Cesare Nosiglia, Vescovo di Torino, sabato 6 dicembre. L’11 dicembre sarà invece la volta del Vescovo di Parma, Monsignor Enrico Solmi, in Vescovado nella centralissima piazza Duomo a Parma. Quindi il 21 sarà il Cardinale Angelo Scola ad abbracciare i giovani degli oratori milanesi.