Campionato nazionale Sport&Go 2024 Scopri

Ad Appiano Gentile fa gol la Junior TIM Cup

Applaude Roberto Mancini

Sul campo dell’Inter divertente partitella in famiglia fra i nerazzurri e i ragazzi dell’Oratorio San Marco di Cologno Monzese. Insieme nella partita anti cyberbullismo #IlBulloèUnaPalla

Condividi:
Ad Appiano Gentile fa gol la Junior TIM Cup

In porta Kuzmanovic e Guarin. Roberto Mancini a bordo campo a dirigere la partitella dove  20 ragazzi dell’Oratorio San Marco di Cologno Monzese si sono divertiti un mondo, dribblando Hernanes, e potendo duettare e dialogare con Handanovic, Palacio, Icardi, Obi, Juan Jesus e Brozovic. Ad Interello il 12 febbraio scorso i piccoli dell’oratorio brianzolo, mescolati nelle due formazioni ai campioni nerazzurri hanno coronato il sogno di una vita, giocando assieme ai loro beniamini.

 

Grande l’emozione vissuta dai ragazzi della Junior TIM Cup – il torneo di calcio a 7 riservato agli under 14 promosso da CSI, TIM e Lega Serie A - e anche dai giocatori dell’ Internazionale, presso il Centro Sportivo “Angelo Moratti” di Appiano Gentile (Como), in un pomeriggio all’insegna dei valori più genuini che il gioco del calcio riesce a trasmettere.

 

L’entusiasmo e la passione dei ragazzi della Junior TIM Cup hanno contagiato tutto l’ambiente nerazzurro con lo scambio dei gagliardetti e la realizzazione di videomessaggi per la campagna contro il cyberbullismo #IlBulloèUnaPalla. A nome di tutta la squadra interista è stato Maurito Icardi a calciare il pallone in aria per un dare simbolicamente un calcio al cyberbullismo.

 

A Milano, lo scorso 23 novembre, le squadre degli oratori San Francesco Cesate e San Ildefonso hanno giocato a San Siro nel pre-gara di Milan – Inter.