Riapre col botto la stagione del cross vicentino

Oltre 600 al via della campestre tra cui un centinaio di cuccioli

Domenica 26 novembre 2023 il via sul grande prato del Parco Nordo di Bolzano Vicentino

Condividi:
Riapre col botto la stagione del cross vicentino

Domenica 26 novembre 2023, sul grande prato del Parco Nordo di Bolzano Vicentino, si è svolta la prima campestre della stagione fredda (il terzo appuntamento del calendario provinciale 2023 CSI di cross), con l'organizzazione dell’ASD Ardens. E con i numeri si è fatto il botto: 639 atleti in gara, tra cui 98 cuccioli.

Nel cross lungo amatori il successo è di Marco Padoan (Atletica Union Creazzo), con Marco Battaggia (US Summano) ad imporsi tra gli Amatori B. 

Nella prova junior/senior si delinea, nei tratti iniziali, un quartetto composto da Giovanni Aruffo (Atl. Valchiampo), Alberto Spezzapria e Filip Jovic (Atl. Dueville) e Enrico Brazzale (US Summano). Spezzapria e Brazzale staccano gli inseguitori, con il secondo che riesce a prevalere sul giovane avversario. Primo posto tra gli Junior per il triatleta Aruffo

Giada Stegani (Atl. Valchiampo), azzurra di triathlon, domina il cross lungo femminile davanti a Tiziana Scorzato (Atl. Valchiampo), prima nella categoria Amatori B. La marciatrice Giulia Lucentini (GS Alpini) primeggia tra le Junior e si registrano le vittorie di categoria di Rachele Peloso (Dueville, Allieve), Sandra De Luca (Atl. Caldogno, Am. A), Mina Rigoni (Ardens, Vet. A) e Carla Faggin (Colli Berici, Vet. B). 

Ad aprire le gare giovanili le due prove, una femminile e una maschile, riservate alla categoria Cuccioli (classi 2014 e 2015). Una settantina le concorrenti della categoria Esordienti, dove si è imposta Elena Del Favero (ASD Risorgive); 90 le atlete al via della categoria Ragazze, con Ludovica Dambruoso (Valley Athletics) a tagliare per prima il traguardo. Negli Esordienti bel testa a testa finale tra Gabriele Busatta (CSI Tezze) e Patrick Ampadu (Amici Atletica Vicenza): il primo ha la meglio sul traguardo. Marco Muscella (Atl. Dueville) firma la prova Ragazzi imitato dalla compagna di club, Aurora Vittoria nelle Cadette. 

Aaron Franceschini (Atl. Valchiampo) domina la scena tra i Cadetti. Nei 3 km l'allievo Simone Vallortigara (CSI Colli Berici) fa gara a sé, seguito da un ottimo Paolo Cherubin (idem), primo tra i Veterani A, con Maico Scalco (Valchiampo) ad aggiudicarsi la categoria Veterani B. Nella prova special hanno conquistato la prima posizione Annamaria Chemello e Alberto Brazzale, entrambi del Dueville. Il cross corto premia Sofia Copiello (Dueville), partita subito al comando, Pietro Rizzo (Dueville), autore di un gran finale, e Luigi Vivian (Ardens), primo degli Amatori. 

La classifica di società vede il Dueville al primo posto con 1439 punti, seguito da Union Creazzo (833) e dai padroni di casa dell'Ardens (673) sul terzo gradino.