Campionato nazionale Sport&Go 2024 Scopri

Nuoto: prova interprovinciale Como-Sondrio

Oltre 300 atleti in vasca il 28 gennaio. In acqua dalle categorie Esordienti ai Master

Condividi:
Nuoto: prova interprovinciale Como-Sondrio

Grande partecipazione alla prova interprovinciale di nuoto targata CSI organizzata domenica 28 gennaio nella piscina comunale di Sondrio, valida anche come seconda prova del Campionato CSI Sondrio.

«Otto società presenti per un totale di circa 350 atleti, dalle categorie Esordienti alle categorie Master, che si sono sfidati nelle distanze dei 25 e 50 mt in tutti gli stili, per le categorie Esordienti e Special, e nei 100 misti e 50 di tutti gli stili per le categorie Assolute – è Giulio Bergomi, responsabile del nuoto per il Comitato CSI di Sondrio, a fare il bilancio di giornata – A distanza di qualche anno, i Comitati di Sondrio e Como hanno deciso di riorganizzare una prova interprovinciale di nuoto, ospitati dalla società di casa della Bruno Credaro nella piscina di Sondrio. È stato questo un modo per confrontarsi anche con altri atleti fuori provincia in vista della prima prova del Campionato Regionale che si svolgerà a Brescia il 24 febbraio e sarà rivolta a tutte le categorie».

La classifica di società ha visto primeggiare Futura Morbegno davanti a Chiavenna Nuoto, Yellow Sport Team, Dimensione Sport, Sporting Club Livigno, AquaVitae, CSB Credaro Sondrio, NoiVoiLoro.

L’attività natatoria arancioblu a livello provinciale è partita il 3 dicembre a Tirano e proseguirà il 10 marzo a Chiavenna e il 5 maggio a Morbegno. A ciò si aggiungono le prove regionali e nazionali, a cui ovviamente gli atleti valtellinesi e valchiavennaschi non mancheranno.