Campionato nazionale Sport&Go 2024 Scopri

Cicloscalata CSI: i primi 8 titoli nazionali

La “Guarcino – Campocatino” ha premiato i migliori ciclisti nel campionato della Montagna

I campioni sul podio rappresentano cinque regioni: Trentino Alto Adige, Umbria , Lazio, Campania e Puglia. Tre foggiani d’oro

Condividi:
Cicloscalata CSI: i primi 8 titoli nazionali

Sudore, fatica, salita, e un incredibile diluvio all’arrivo. Questi gli ingredienti essenziali della cicloscalata che venerdì 2 giugno dal centro di Guarcino al piazzale di CampoCatino, perla sui 2000 metri slm incastonata nei Monti Ernici,  ha visto numerosi ciclisti, tra i 19 e 59 anni,  pedalare  in una prova di 18 Km tutta in salita sui panoramici tornanti ciociari sino a raggiungere la vetta posta ai 1125 metri di dislivello. Un po' prima era fissato il traguardo dei ciclisti appartenenti alle categorie donne ed agli over 60, che hanno terminato la loro prova  all’altezza dell’Osservatorio Astronomico dopo 13 km di gara e 875 metri di dislivello superati. Pendenza media del 6,4% con punte del 17% con pochi falsi piano dove poter respirare. La caratteristica gara  - la prima sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano -  destinata essenzialmente a favore degli amanti della salita, con l’organizzazione tecnica coordinata dal CSI Frosinone e in collaborazione con la Ciclistica Ciociara, ha raccolto un discreto numero  di adesioni, da ogni parte d’Italia. Prova ne sono le 5 regioni (Trentino Alto Adige, Umbria, Lazio, Campania e Puglia) da cui provengono gli 8 campioni premiati con la maglia tricolore cerchiata di arancioblu. La cerimonia di premiazione, disturbata da un improvviso acquazzone, si è tenuta al centro della cittadina di Gaurcino alla presenza del responsabile nazionale della commissione tecnica ciclistica CSI Biagio Nicola Saccoccio e del responsabile del CSI regionale, Enzo Martino.   


I Campioni nazionali di cicloscalata 2023

M1 - Christopher Francasi  Tutti In Sella (FR)
M2 - Salvatore Comitogianni Dolomitica Nuoto (TN)
M3 - Pierfrancesco Riggi Sgauzzoni Aprilia (LT)
M4 - Raffaele Cavalli  Bici Club Spoleto (PG)
M5 - Matteo  Troiano Free Bike Team Foggia (FG)
M6 - Matteo Notarangelo Free Bike Team Foggia (FG)
M7 - Fabrizio Catapano New Daunia Cycling (FG)
M8 - Mario Vernacchio Civitas (AV)