Campionato nazionale Sport&Go 2024 Scopri

Nuoto CSI: nell’acqua tricolore 215 ori

Concluso nella piscina olimpionica di Lignano Sabbiadoro il 19° Campionato Nazionale CSI

A medaglia 10 regioni. Nel Trofeo per Società vince la Vittoria Alata Nuoto Brescia, innanzi al Forum Sport Center Roma e al Nuoto Club Azzurra 91 Bologna. Tanti gli azzurri del nuoto che hanno salutato i 1420 finalisti in vasca

Condividi:
Nuoto CSI: nell’acqua tricolore 215 ori

Con le 24 staffette dei 4×50 al sabato pomeriggio e dei 4×50 misti disputati domenica 4 giugno, si è concluso a Lignano Sabbiadoro (UD), nell’acqua della piscina del Bella Italia Village, il 19° Campionato Nazionale CSI di Nuoto, che ha visto in corsia gareggiare 1420 finalisti.

Le dieci categorie in gara, dagli Esordienti ai Master, con inclusi gli atleti con disabilità, hanno così conosciuto le 215 medaglie d’oro assegnate nei vari stili, distanze e per genere. Tra le società brillano su tutte la Vittoria Alata Nuoto Brescia, con 58 atleti a podio, il Nuoto Club Azzurra 91 Bologna, con 13 campioni e 39 podi complessivi, e lo Spazio Sport Alzano (BG), con 22 medaglie conquistate, come la Sintesi Napoli. Può sorridere anche la Dinamic Nuoto Vallecamonica, con 12 ori ed un bronzo, e nel medagliere societario anche Forum Roma, Vallebelbo Sport Alessandria e Atlantide Cagliari, tre società che applaudono nove loro campioni in vasca. Dietro la forza delle cuffie lombarde, con 277 medaglie conquistate dai nuotatori dei Comitati della regione, dall’acqua friulana schizzano risultati prestigiosi anche per Campania, Lazio, Trentino e Piemonte, di ritorno a casa rispettivamente con 83, 68, 38 e 44 medaglie vinte. Degne di nota e molto applaudite le tre medaglie umbre, due argenti e un bronzo, e le sei toscane, due d’oro e quattro bronzi.

Nel Trofeo per Società, assegnato alla Società con il maggior numero di punti in base ai piazzamenti di ogni atleta in vasca in ogni singola gara disputata, la spunta la bresciana Vittoria Alata Nuoto, davanti al Forum Sport Center Roma e Nuoto Club Azzurra 91 – CSI Bologna. Delle 69 società sportive, presenti al Campionato Nazionale CSI, provenienti da 27 diversi Comitati territoriali, ben 56 hanno potuto festeggiare una medaglia con almeno un nuotatore sul podio.

Come in ogni evento nazionale del CSI, non è mancato l’appuntamento comunitario con la santa Messa, celebrata dall’assistente ecclesiastico nazionale ciessino, don Alessio Albertini. A bordo vasca e non solo, non sono poi passati inosservati i ragazzi della pagina social “Nuotatori Brutti”, content creator che hanno divertito e animato i finalisti di ogni età con sorprese, sfottò e sfide d’eccezione.

A regalare emozioni agli atleti presenti nell’acqua di Lignano Sabbiadoro, sono arrivati anche i saluti – ad incitare i partecipanti in gara – dei grandi campioni italiani del nuoto, come Stefano Ballo, Simone Cerasuolo, Simone Barlaam, Sara Franceschi, Matteo Restivo, Lorenzo Zazzeri, Federico Poggio, Antonio Fantin, Ilaria Bianchi e Lorenzo Mora.