Campionato nazionale di nuoto 2024 Scopri

Festa tricolore a Cesenatico. Il CSI assegna 12 scudetti

Emozionante finale di stagione arancioblu con circa mille giovani protagonisti sui campi di calcio, basket e volley

In Romagna i primi 12 titoli conquistati stamane dalle formazioni Allievi e Juniores. Da domani in campo altri 634 atleti under 14 alla conquista dei 7 Campionati Nazionali “Ragazzi”, che domenica 9 luglio assegneranno i trofei 2023

Condividi:
Festa tricolore a Cesenatico. Il CSI assegna 12 scudetti

Per dodici squadre italiane del Centro Sportivo Italiano è arrivato stamattina lo scudetto tricolore CSI. Nella lunga ed intensa settimana romagnola, che a Cesenatico, da domenica scorsa nelle 125 partite disputate sui campi di calcio a 5, a 7, a 11, sul parquet del basket, o sottorete del volley, ha visto battere forte i cuori di oltre 900 atleti under 18, i primi verdetti finali sono arrivati stamane dalle finali dei Campionati Nazionali Allievi e Juniores, realizzati con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e con il sostegno di APT Servizi Emilia-Romagna.
Al termine delle 52 gare nel volley, 28 nel basket e delle 45 sfide sui campi di calcio, è festa grande in tutta Italia per molte città e molti Comitati. 
Modena domina il volley maschile vincendo sia negli Juniores con i ragazzi del Castelnuovo, sia negli Allievi con il sestetto della PGS Fides. Doppietta milanese nel calcio, con il Rosario campione a 7 tra gli Allievi e il S. Ambrogio primo nel calcio a 11 Juniores. Bis solo sfiorato da Acireale, che vince il titolo Allievi ad 11 calciatori con l’Academy Stella Nascente, società vicecampione nazionale del calcio a 7 Juniores, avendo perso la finale vinta dalla Polisportiva Centro Storico Stabia Napoli. Nella pallavolo femminile nette vittorie, 2-0 in entrambe le finali. Ancora oro campano con lo scudetto al sestetto Allieve cavese del San Lorenzo mentre quello Juniores va a Brescia da cucirsi sulle maglie dell’Idea Volley. Uno scudetto fa felice Roma e la parrocchia di Santa Gemma ed uno Arezzo con l’Oratorio Don Walter, grazie ai successi ottenuti nel calcio a 5. Nel basket le due finali giocate al PalaIppo di Cesena e al PalaCesenatico assegnano lo scudetto sulla sirena. Il quintetto del My Basket Genova supera negli allievi 48-44 quello dello Sport Insieme Bologna, mentre la stessa società genovese è d’argento negli Juniores, cedendo il titolo (68-63) al quintetto patavino del Pontelongo.
E da domani, fino a domenica, si tornerà di nuovo in campo ancora a Cesenatico, e sui soliti impianti sportivi romagnoli nei dintorni (Pala Cesenatico, Pala Cervia, Pala Bagnarola, Campo Sportivo Gambettola, Scuola media G. Pascoli, Palestra Marie Curie, PalaPeep, Sidermec, Gatteo Sport Village), per un’altra appassionante e suggestiva volata scudetto. Il CSI assegnerà i sette scudetti per le squadre della categoria Ragazzi nel calcio a 5, a 7, a 11, nel basket maschile e nella pallavolo femminile e misto, oltre al titolo della pallavolo femminile under 13. A giocare i palloni che possono valere un’intera stagione saranno ben 573 finalisti, 340 i maschi, 233 le ragazze. Sono 52 le società arrivate oggi nel quartier generale dell’Eurocamp. Tredici le regioni italiane rappresentate in campo. Più formazioni in finale per Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Basilicata, Campania, Sicilia. La capitale ha qualificato 4 squadre in queste finali, come Potenza. Complessivamente sono 32  i Comitati a caccia del titolo associativo.

 

LE 12 SQUADRE CAMPIONI

ALLIEVI

CALCIO a 5 
Santa Gemma (Roma)
CALCIO a 7
Rosario (Milano)
CALCIO a 11
Academy Stella Nascente (Acireale)
PALLACANESTRO
My Basket (Genova)
PALLAVOLO F
Centro Sportivo S. Lorenzo (Cava de’ Tirreni)
PALLAVOLO M
P.G.S. Fides (Modena)


JUNIORES

CALCIO a 5
Oratorio Don Walter (Arezzo)
CALCIO a 7
Polisportiva Centro Storico Stabia (Napoli)
CALCIO a 11
Unione Sportiva Sant’Ambrogio (Milano)
PALLACANESTRO
Pol. Pontelongo (Padova)
PALLAVOLO F
Idea Volley (Brescia)
PALLAVOLO M
U.S. Castelnuovo (Modena)

FOTOGALLERY